SI ALLARGA LO SCANDALO DELLE PROTESI D’ANCA DIFETTOSE

SI ALLARGA LO SCANDALO DELLE PROTESI D’ANCA DIFETTOSE

Secondo una stima del Ministero della Salute sarebbero 4.500 le persone a rischio di danni alla salute dopo l’impianto delle protesi d’anca De Puy della Johnson&Johnson (fonte “Corriere della Sera” 15 giugno 2014). I suddetti impianti infatti per un difetto di progettazione rilasciano nel sangue dei pazienti ioni di cromo e cobalto i quali possono...

Leggi di più