La rivalutazione delle pensioni: un nuovo inizio a Strasburgo!

Venerdì 01/12/2017 è stata depositata dalla Corte Costituzionale la sentenza n. 250 di cui si aspettavano le motivazioni. La Corte Costituzionale ovviamente ha confermato quanto contenuto nel suo precedente comunicato, respingendo tutte le questioni di legittimità costituzionale sollevate da ben 15 giudici remittenti e confermando che il “bonus Poletti” è legittimo. Mi piace in questa...

Leggi di più

Il Re è nudo a Strasburgo

– di Pietro L. Frisani. Ragionando ad alta voce sui rapporti tra la sentenza della Corte Costituzionale del 24 ottobre 2017 (ancora non depositata) e la violazione dei parametri della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo in punto di giusto processo. Come noto la Corte Costituzionale ha respinto le censure di legittimità del c.d. Bonus Poletti...

Leggi di più

29 Novembre 2017News
Comunicato della  Corte Costituzionale sulla perequazione dei trattamenti pensionistici

Comunicato della Corte Costituzionale sulla perequazione dei trattamenti pensionistici

Ecco il testo del comunicato ( CC_CS_decisione rivalutazione) emesso pochi minuti fa dalla Corte Costituzionale.  Come potrete leggere la Corte ha ravvisato la correttezza del “bonus Poletti”  ritenendo che a differenza del  decreto Salva Italia, il decreto Renzi n. 65/2015 abbia realizzato “un bilanciamento non irragionevole tra i diritti dei pensionati e le esigenze della...

Leggi di più

25 Ottobre 2017News

Comunicato stampa della Corte Costituzionale

Oggi si è svolta la tanto attesa udienza della Consulta sulla presunta incostituzionalità del “Bonus Poletti” E’ stata una giornata impegnativa e molto partecipata che ha visto slittare il dibattimento al pomeriggio, quando  la Giudice Relatrice Prof.ssa Sciarra ha illustrato agli altri Giudici le motivazioni per le quali la questione è arrivata fino alla loro...

Leggi di più

24 Ottobre 2017News
Ordinanza di rimessione alla Corte Costituzionale: depositate con irragionevole ritardo le motivazioni

Ordinanza di rimessione alla Corte Costituzionale: depositate con irragionevole ritardo le motivazioni

La Corte dei Conti Lombardia deposita a distanza di 7 mesi dall’udienza le motivazioni del rinvio in Corte in  Costituzionale. Come abbiamo già annunciato il 24 ottobre 2017 si terrà davanti alla Corte Costituzionale l’udienza di discussione della legittimità delle norme che hanno bloccato la rivalutazione delle pensioni. Tutti i ricorsi di RimborsoPensioni.it sono ovviamente interessati dalla decisione che...

Leggi di più

Contagio da Epatite C a seguito di trasfusione con sangue Infetto: condannati Il Ministero Della Salute, la regione Emilia Romagna e la gestione liquidatoria della ex U.s.l. di Bologna a risarcire la vittima con 360.000,00 Euro

Contagio da Epatite C a seguito di trasfusione con sangue Infetto: condannati Il Ministero Della Salute, la regione Emilia Romagna e la gestione liquidatoria della ex U.s.l. di Bologna a risarcire la vittima con 360.000,00 Euro

Contagio da Epatite C a seguito di trasfusione con sangue Infetto: condannati Il Ministero Della Salute, la regione Emilia Romagna e la gestione liquidatoria della ex U.s.l. di Bologna a risarcire la vittima con 360.000,00 Euro – Risarcimento Sangue Infetto La sentenza è stata emessa dal Tribunale di Bologna, Giudice dott. D. Martino, il 24.01.2017...

Leggi di più

La Corte Costituzionale ci attende, si chiudono le adesioni al 31/07/2017

La Corte Costituzionale ci attende, si chiudono le adesioni al 31/07/2017

L’imperativo adesso è: sbrigati ad aderire! Con l’ultimo treno di ricorsi in partenza il 31/07 si chiuderanno le adesioni a RimborsoPensioni.it. non accetteremo adesioni oltre tale data! Finalmente ci siamo! E’ STATA FISSATA PER IL 24 OTTOBRE 2017 LA TANTO ATTESA UDIENZA INNANZI LA CORTE COSTITUZIONALE che dovrà esprimersi sulla presunta incostituzionalità del d.l 65/2015, meglio...

Leggi di più

Danno da amianto, mesotelioma e monetizzazione del risarcimento: alcune precisazioni

Danno da amianto, mesotelioma e monetizzazione del risarcimento: alcune precisazioni

Con molto piacere pubblichiamo un commento recensito dal magistrato dott. Rossetti sulla rivista ALTALEX sulla nostra sentenza n. 3488/2016 pubblicata il 27/10/2016 con cui il Tribunale di Taranto, Sezione Lavoro, ha condannato il Ministero della Difesa a risarcire gli eredi di un dipendente dell’Arsenale della Marina Militare di Taranto vittima dell’amianto nello svolgimento della sua...

Leggi di più

Militari stretti nella morsa dell’ amianto e dell’ uranio

Militari stretti nella morsa dell’ amianto e dell’ uranio

Per l’ex pm Guariniello serve una legge che tuteli il lavoro dei militari come il lavoro degli altri cittadini affidando a soggetti terzi la sorveglianza della loro salute. Nel mondo militare vige il principio della giurisdizione domestica: degli affari militari non si occupano soggetti esterni, vi è però una proposta di legge che vorrebbe cambiare...

Leggi di più

MINISTERO DELLA SALUTE CONDANNATO

MINISTERO DELLA SALUTE CONDANNATO

Importante decisione della Prima Corte d’Appello civile a Roma, i giudici hanno infatti respinto un appello proposto dal Ministero della Salute...

Leggi di più