AMIANTO SULLE NAVI: IL TRIBUNALE DI GENOVA CONDANNA IL MINISTERO DELLA DIFESA A RISARCIRE I FAMILIARI DI UN LAVORATORE DECEDUTO A CAUSA DI ESPOSIZIONE AD AMIANTO A BORDO DELLE NAVI DELLA MARINA MILITARE DI LA SPEZIA

Al coniuge e ai due figli, assistiti dall’Avv. Pietro Frisani e dall’ Avv. Emanuela Rosanò, Il Ministero della Difesa dovrà corrispondere la complessiva somma di € 670.000 oltre interessi, in relazione al danno da perdita del rapporto parentale sofferto per il decesso del proprio congiunto ammalatosi di mesotelioma pleurico. Con la sentenza pubblicata lo scorso 29...

Leggi di più

30 Gennaio 2019News