RAPPORTI ANNUALI CGUE E CEDU: PER L’ITALIA PRIMATO IN EUROPA PER CONDANNE PER INFRAZIONI E INDENNIZZI PER VIOLAZIONI DI DIRITTI UMANI

  Leggendo il rapporto annuale 2019 sull’attività della Corte di Giustizia dell’Unione Europea emerge una grande fiducia nei confronti della stessa da parte dei Giudici interni dei Paesi Uee (+1.905 nuovi casi e ben 1.739 casi decisi). Vi è stata, poi, anche una riduzione dei tempi medi di decisione (15,6 mesi a fronte dei 18...

Leggi di più