ENTRO IL 20 LUGLIO LA CONVERSIONE IN LEGGE DEL DECRETO SUI RIMBORSI PENSIONI

Affrettatevi ad inviare le lettere di costituzione in mora.

Inizierà il 24 giugno, al termine dell’esame in Commissione Lavoro, il cammino verso il dibattito alla Camera del decreto sui “rimborsi pensione”.
Non si prevedono particolari modifiche rispetto al testo originario, con cui   il Governo, a seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 70 del 2015  che ha dichiarato illegittimo il blocco delle rivalutazioni delle pensioni, ha annunciato la restituzione di parte dell’indicizzazione delle stesse per gli anni 2012 e 2013 e a seguire 2014/2015.

Il Decreto Legge dovrà essere approvato entro il 20 luglio e servirà, oltre all’approvazione di Montecitorio, anche l’approvazione del Senato.

Scarica la lettera di diffida  all’ INPS ed inviala. E’ gratuita e falla girare a tutti i tuoi conoscenti

SCARICA ORA