E’ possibile chiedere ed ottenere il risarcimento del danno nei confronti di un magistrato per errore inescusabile dettato da colpa grave nell’esercizio della propria attività.

Vasta eco ha sollevato, ad esempio il caso di una società fiorentina – patrocinata dall’Avv. Pietro Frisani – proprietaria di noti ristoranti in città che era stata dichiarata fallita per un credito di circa due milioni di vecchie Lire, con una notifica della convocazione innanzi al tribunale nulla e pertanto si era ritrovata fallita senza sapere alcunché di tali circostanze.

Il tribunale di Firenze ha dapprima annullato la sentenza di fallimento confermando l’errore dei giudici della sezione fallimentare e successivamente il Tribunale di Genova ha dichiarato sussistente la grave negligenza per errore inescusabile dei medesimi giudici, aprendo il campo al risarcimento di diversi milioni di euro.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

I dati comunicati tramite il presente modulo di iscrizione al sito "www.studiofrisani.com" verranno considerati riservati, non verranno distribuiti o comunicati a terzi, verranno utilizzati esclusivamente per comunicazioni riguardanti la fornitura di servizi da parte dello Studio Legale Frisani, e verranno trattati in conformità a quanto disposto dalla D.Lgs 196/03.
ACCETTO TRATTAMENTO DATI PERSONALI*