Il Tribunale di Roma condanna con maxi risarcimento il Ministero della salute in favore di un soggetto che ha contratto l’epatite C

Il Tribunale di Roma condanna con maxi risarcimento il Ministero della salute in favore di un soggetto che ha contratto l’epatite C

Con la sentenza n. 12497/2019 pubblicata il 13 giugno 2019, il Tribunale di Roma ha condannato il Ministero della Salute al risarcimento dei danni quantificati in oltre 500.000,00 euro in favore di un soggetto che aveva contratto l’epatite C a causa di una trasfusione di sangue infetto. Il soggetto veniva infatti ricoverato nel 1975 presso l’Istituto di Clinica Chirurgica...

Leggi di più

18 Giugno 2019
A contatto con l’amianto morì di mesotelioma: 800mila euro di risarcimento alla famiglia

A contatto con l’amianto morì di mesotelioma: 800mila euro di risarcimento alla famiglia

www.lanazione.it  “In particolare l’uomo, che aveva lavorato nella lavanderia e nelle centrali termiche degli ospedali fiorentini di Santa Maria Nuova e Careggi, era a contatto diretto («mangendolo a mani nude») con l’amianto usato come isolante sia nelle centrali termiche sia per le tubazioni e le guarnizioni nelle lavanderie. Un particolare testimoniato dai colleghi dell’uomo durante l’istruttoria...

Leggi di più

28 Marzo 2019
Amianto il Tribunale di Firenze condanna la Regione Toscana ad un maxi risarcimento – Tribunale di Firenze 25.03.2019 – Pietro Frisani e Emanuela Rosanò

Amianto il Tribunale di Firenze condanna la Regione Toscana ad un maxi risarcimento – Tribunale di Firenze 25.03.2019 – Pietro Frisani e Emanuela Rosanò

Persona e Danno: “I congiunti ed eredi del lavoratore si sono rivolti agli avv.ti Pietro Frisani ed Emanuela Rosanò (quest’ultima attualmente in servizio presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri) per far valere nelle aule di giustizia il loro diritto al risarcimento del danno, sia in qualità di eredi che iure proprio, quale conseguenza della...

Leggi di più

28 Marzo 2019
Amianto, maxi risarcimento per morte dipendente ospedale Careggi

Amianto, maxi risarcimento per morte dipendente ospedale Careggi

diritto24.ilsole24ore ” Maxi condanna (in solido) della regione Toscana e della “Gestione liquidatoria della Usl 10/D” per la morte sul lavoro a causa dell’amianto di un dipendente dell’ospedale di Careggi. Il Tribunale di Firenze, con la sentenza n. 290/2019, pubblicata il 25 marzo scorso, ha infatti disposto un risarcimento di oltre 800.000,00 a favore della...

Leggi di più

28 Marzo 2019
Amianto tra prevenzione e sentenze di condanna

Amianto tra prevenzione e sentenze di condanna

Intanto saranno risarciti complessivamente per 800mila euro la moglie e i due figli di un ex dipendente dell’ex Usl 10/D, fiorentino, morto nel giugno 2012, a 73 anni, a causa di un mesotelioma pleurico. Per il giudice del tribunale del lavoro di Firenze Carlotta Consani aveva contratto la malattia nei luoghi dove aveva lavorato. A pagare...

Leggi di più

28 Marzo 2019
Amianto sulle navi: Il Tribunale di Genova condanna il Ministero della difesa a risarcire i familiari di un lavoratore deceduto – Trib. Genova, sentenza 29.1.2019 – P. Frisani E.Rosanò

Amianto sulle navi: Il Tribunale di Genova condanna il Ministero della difesa a risarcire i familiari di un lavoratore deceduto – Trib. Genova, sentenza 29.1.2019 – P. Frisani E.Rosanò

Con la sentenza in allegato (link) pubblicata lo scorso 29 gennaio il Tribunale di Genova ha condannato il Ministero della Difesa a risarcire il danno non patrimoniale iure proprio a favore dei congiunti di una vittima dell’amianto, deceduta a causa di mesotelioma pleurico contratto nello svolgimento delle sue mansioni di carpentiere e addetto ai bacini...

Leggi di più

7 Febbraio 2019