VACCINI CANCEROGENI AI MILITARI: CONDANNATO MINISTERO DELLA DIFESA.

Nel 2002 F.F. moriva di un linfoma non Hodgkin a 22 anni.
Finalmente la sua famiglia ha ottenuto giustizia grazie ad una sentenza del Tribunale di Ferrara la quale, oltre a condannare il Ministero della Difesa al risarcimento del danno per i familiari del giovane alpino deceduto, ha riconosciuto il nesso di causalità tra il cancro e le vaccinazioni effettuate durante il servizio militare con modalità errate.
Si tratta di un precedente molto importante grazie al quale molte famiglie che hanno visto ammalarsi e morire i propri cari a seguito delle vaccinazioni a cui sono stati sottoposti durante il servizio militare potranno ottenere giustizia.
Una pronuncia importante che conferma e rafforza l’operato dello Studio Legale Frisani nella tutela dei diritti di coloro che lavorano all’interno della Pubblica Amministrazione.