Un bel successo firmato Studio Legale Frisani: lo stato italiano “invitato” ad accettare una proposta di transazione dalla Corte Europea dei Diritti dell’ Uomo
European flags in front of the Berlaymont building, headquarters of the European commission in Brussels.

Un bel successo firmato Studio Legale Frisani: lo stato italiano “invitato” ad accettare una proposta di transazione dalla Corte Europea dei Diritti dell’ Uomo

  • Ultima modifica dell'articolo:
  • Tempo di lettura:3 minuti di lettura

Lo studio legale esprime piena soddisfazione per questo risultato raggiunto: la sostanziale vittoria in Cedu con conseguente “invito”  allo Stato Italiano ad accettare la proposta transattiva formulata dalla Corte stessa. Nel caso in questione lo Studio Legale Frisani dopo aver proposto tutte le vie di ricorso  interne non ha accettato l’esito negativo del giudizio confermato dalla Corte di Cassazione ed…

Continua a leggereUn bel successo firmato Studio Legale Frisani: lo stato italiano “invitato” ad accettare una proposta di transazione dalla Corte Europea dei Diritti dell’ Uomo

Epatite C: sì al risarcimento se l’emotrasfusione è la “probabilità prevalente”

  • Ultima modifica dell'articolo:
  • Tempo di lettura:3 minuti di lettura

Il Tribunale di Bologna (sentenza del 24 gennaio 2017 n 20064), facendo applicazione del principio civilistico della «probabilità prevalente», ha condannato in via solidale il Ministero della Salute (responsabilità extracontrattuale), la Gestione Liquidatoria della ex USL di Bologna e la Regione Emilia Romagna (responsabilità contrattuale) al risarcimento del danno non patrimoniale, quantificato in 355.000 euro a favore di una donna…

Continua a leggereEpatite C: sì al risarcimento se l’emotrasfusione è la “probabilità prevalente”

Pensionati reggiani pronti al ricorso contro la rivalutazione stoppata

  • Ultima modifica dell'articolo:
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura

Affollato incontro per fare il punto sulle procedure necessarie al riconoscimento di quanto sospeso per decreto. Circa 200 pensionati reggiani si sono riuniti per valutare la possibilità di presentare ricorso contro la sospensione della rivalutazione delle pensioni sia pubbliche che private.

Continua a leggerePensionati reggiani pronti al ricorso contro la rivalutazione stoppata