A contatto con l’amianto morì di mesotelioma: 800 mila euro di risarcimento alla famiglia

  • Ultima modifica dell'articolo:Agosto 25, 2022
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura

L'uomo, che aveva lavorato nella lavanderia e nelle centrali termiche degli ospedali fiorentini di Santa Maria Nuova e Careggi, era a contatto diretto («mangendolo a mani nude») con l'amianto usato come isolante sia nelle centrali termiche sia per le tubazioni e le guarnizioni nelle lavanderie. Un particolare testimoniato dai colleghi dell'uomo durante l'istruttoria (il giudice ha fatto svolgere anche due…

Continua a leggereA contatto con l’amianto morì di mesotelioma: 800 mila euro di risarcimento alla famiglia

Operaio morì per l’amianto maneggiato negli ospedali: 800mila euro alla famiglia

  • Ultima modifica dell'articolo:Agosto 25, 2022
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura

Corriere Fiorentino , mercoledì 27 marzo 2019  "E per il giudice del lavoro Carlotta Consani, contrasse la malattia negli ospedali dove lavorò. Per questo, la Regione e la gestione liquidatoria delle ex Usl dovranno versare alla vedova e ai due figli, assistiti dall’avvocato Pietro Frisani, un indennizzo di 800 mila euro. Decisive per la sentenza, le testimonianze dei colleghi del…

Continua a leggereOperaio morì per l’amianto maneggiato negli ospedali: 800mila euro alla famiglia

Amianto sulle navi: Il Tribunale di Genova condanna il Ministero della difesa a risarcire i familiari di un lavoratore deceduto – Trib. Genova, sentenza 29.1.2019 – P. Frisani E.Rosanò

  • Ultima modifica dell'articolo:Giugno 21, 2022
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura

Con la sentenza in allegato (link) pubblicata lo scorso 29 gennaio il Tribunale di Genova ha condannato il Ministero della Difesa a risarcire il danno non patrimoniale iure proprio a favore dei congiunti di una vittima dell’amianto, deceduta a causa di mesotelioma pleurico contratto nello svolgimento delle sue mansioni di carpentiere e addetto ai bacini di carenaggio presso l’arsenale della…

Continua a leggereAmianto sulle navi: Il Tribunale di Genova condanna il Ministero della difesa a risarcire i familiari di un lavoratore deceduto – Trib. Genova, sentenza 29.1.2019 – P. Frisani E.Rosanò

Amianto sulle navi: il Tribunale di Genova condanna il Ministero della Difesa a risarcire i familiari di un lavoratore deceduto a causa di esposizione ad amianto

  • Ultima modifica dell'articolo:Giugno 21, 2022
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura

Con la sentenza pubblicata lo scorso 29 gennaio il Tribunale di Genova ha condannato il Ministero della Difesa a risarcire il danno non patrimoniale iure proprio a favore dei congiunti di una vittima dell'amianto, deceduta a causa di mesotelioma pleurico contratto nello svolgimento delle sue mansioni di carpentiere e addetto ai bacini di carenaggio presso l'arsenale della marina militare di…

Continua a leggereAmianto sulle navi: il Tribunale di Genova condanna il Ministero della Difesa a risarcire i familiari di un lavoratore deceduto a causa di esposizione ad amianto

Amianto, lavorò all’Arsenale della Marina alla Spezia, Difesa condannata

  • Ultima modifica dell'articolo:Giugno 21, 2022
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura

La Spezia - Il ministero della Difesa è stato condannato a risarcire 670 mila euro ai familiari, la moglie e due figli, di un lavoratore presso l’arsenale della marina militare di La Spezia morto di mesotelioma a 62 anni a causa dell’esposizione all’amianto. Lo ha deciso il giudice Alberto la Mantia, della seconda sezione civile del tribunale di Genova, accogliendo l’istanza degli…

Continua a leggereAmianto, lavorò all’Arsenale della Marina alla Spezia, Difesa condannata

Morto per l’esposizione all’amianto, condannato il Ministero della Difesa

  • Ultima modifica dell'articolo:Giugno 21, 2022
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura

27 anni (dal 1967 al 1994) in servizio all'interno dell'Arsenale militare della Spezia come carpentiere e addetto ai bacini di carenaggio, poi il mesotelioma che ne ha provocato la morte a 62 anni. Ora il Ministero della Difesa deve risarcire i famigliari dell'uomo, la moglie ed i figli, con 670 mila euro. Lo ha stabilito il giudice Alberto la Mantia,…

Continua a leggereMorto per l’esposizione all’amianto, condannato il Ministero della Difesa

L’amianto, una piaga sociale

  • Ultima modifica dell'articolo:Giugno 21, 2022
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura

Purtroppo si stima che il picco di mesoteliomi si toccherà tra il 2020 e il 2030. Una malattia subdola, che deve fare i conti con l'assenza apparente di sintomi. Tanti i lavoratori esposti all'amianto. Non solo nell'edilizia. Basti pensare ai cantieri navali o alle costruzioni ferroviarie. Preoccupa anche la presenza di questo materiale killer negli edifici pubblici, in particolare nelle…

Continua a leggereL’amianto, una piaga sociale

Amianto: ucciso dal mesotelioma all’Arsenale della Spezia, condannata la Marina

  • Ultima modifica dell'articolo:Giugno 21, 2022
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura

LA SPEZIA - Il ministero della Difesa è stato condannato a risarcire 670 mila euro ai familiari, la moglie e due figli, di un lavoratore presso l'arsenale della marina militare della Spezia morto di mesotelioma a 62 anni a causa dell'esposizione all'amianto. Lo ha deciso il giudice Alberto la Mantia, della seconda sezione civile del tribunale di Genova, accogliendo l'istanza degli avvocati…

Continua a leggereAmianto: ucciso dal mesotelioma all’Arsenale della Spezia, condannata la Marina

A contatto con l’amianto in arsenale, maxi risarcimento alla famiglia

  • Ultima modifica dell'articolo:Giugno 21, 2022
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura

È morto di mesotelioma a 62 anni a causa dell'esposizione all'amianto. Ora il ministero della Difesa dovrà risarcire per 670mila euro la moglie e due figli, di un lavoratore presso l'arsenale della marina militare della Spezia. Lo riporta Ansa che in merito alla decisione del giudice Alberto la Mantia, della seconda sezione civile del tribunale di Genova, accogliendo l'istanza degli…

Continua a leggereA contatto con l’amianto in arsenale, maxi risarcimento alla famiglia

Amianto, Ministero condannato

  • Ultima modifica dell'articolo:Giugno 21, 2022
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura

La Spezia, 31 gennaio 2019 – Mentre la giustizia penale - a fronte del mancato riconoscimento di prove all’esito del dibattimento - ha fatto muro alle aspettative dei familiari delle vittime dell’amianto, la giustizia civile sta consolidando la sua funzione di ristoro. La sentenza arriva da Genova a favore dei familiari di un arsenalotto spezzino morto, a 62 anni, nel 2012, per un mesotelioma pleurico…

Continua a leggereAmianto, Ministero condannato

Amianto, condanna su Arsenale Spezia

  • Ultima modifica dell'articolo:Giugno 21, 2022
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura

Il ministero della Difesa è stato condannato a risarcire 670 mila euro ai familiari, la moglie e due figli, di un lavoratore presso l'arsenale della marina militare di La Spezia morto di mesotelioma a 62 anni a causa dell'esposizione all'amianto. Lo ha deciso il giudice Alberto la Mantia, della seconda sezione civile del tribunale di Genova, accogliendo l'istanza degli avvocati…

Continua a leggereAmianto, condanna su Arsenale Spezia

Amianto sulle navi: il Ministero della Difesa dovrà risarcire i familiari di un lavoratore esposto ad amianto a bordo delle navi della Marina Militare di La Spezia

  • Ultima modifica dell'articolo:Agosto 31, 2022
  • Tempo di lettura:3 minuti di lettura

Al coniuge e ai due figli, assistiti dall'Avv. Pietro Frisani, il Ministero della Difesa dovrà corrispondere la complessiva somma di € 670.000 oltre interessi, in relazione al danno da perdita del rapporto parentale sofferto per il decesso del proprio congiunto ammalatosi di mesotelioma pleurico. Con la sentenza  pubblicata il 29 gennaio 2019 il Tribunale di Genova ha accertato la responsabilità del Ministero della…

Continua a leggereAmianto sulle navi: il Ministero della Difesa dovrà risarcire i familiari di un lavoratore esposto ad amianto a bordo delle navi della Marina Militare di La Spezia